Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo nella navigazione ne acconsenti l'uso - Per maggiori informazioni clicca qui.

Olio crudo o leggermente cotto?

Discussioni su diete e stili alimentari.
Regole del forum
Le informazioni qui riportate hanno solo un fine illustrativo: non sono riferibili né a prescrizioni né a consigli medici. Leggi il regolamento del forum

Olio crudo o leggermente cotto?

Messaggioda Pondle il 10 feb 2009, 11:48

Buongiorno a tutti,
rileggedo vecchie discussioni sul sito di FPB mi sono imbattutto in questo medico:

http://www.senosalvo.com/la%20vita%20do ... errino.htm

La discussione poi non è "decollata" ma Salvio riconosceva al Dottore un'ottima preparazione e degli spunti interessanti...In rete circola anche un'intervista in formato audio e un PDF scaricabile con tutte le argomentazioni circa le possibili influenze dell'alimentazione sulla salute ed in particolae sui tumori. Molte conclusioni sono le "nostre" (carbo cmplessi, allevamento del bestiame, attività fisica), altre un pò meno (carne rossa, cereali, grassi)...

Al di là di questo vorrei estrapolare dal contesto una frase che a me interessa per leggere i Vostri pareri in quanto nom riesco a venire a capo del ragionamento che ne è alla base:

"Chi soffre di dermatiti, psoriasi,irritazioni in genere, DOVREBBE ASSOLUTAMENTE EVITARE GLI OLII CRUDI.
Assumere poco olio sempre legermete cotto"
PERCHE'??????????

Ciao
Pondle
Junior Member
Junior Member
 
Messaggi: 75
Iscritto il: 23 gen 2009, 18:32

Re: Olio crudo o leggermente cotto?

Messaggioda BIKER40 il 10 feb 2009, 11:58

Bè, in questo forum l'unico olio ammesso "safe" 100% è quello d'oliva, 100% da olive, spremuto a freddo possibilmente da olive raccolte a mano.
Che senso avrebbe cuocerlo rovinandolo? Che significa "olio leggermente cotto"? A che tipo d'olio si riferisce?
A me pare una gran fesseria. Sinceramente...
Ciao.
Le malattie non ci piovono addosso dal cielo,
Sono il risultato di piccoli e quotidiani peccati che compiamo contro la Natura.
Quando si accumula una quantità sufficiente di peccati, le malattie appaiono improvvisamente.
Ippocrate.
Avatar utente
BIKER40
Honorary Member
Honorary Member
 
Messaggi: 19129
Iscritto il: 27 set 2005, 11:48
Località: Umbria

Re: Olio crudo o leggermente cotto?

Messaggioda Pondle il 10 feb 2009, 12:02

Si riferisce anche all'olio di oliva..Anche io sono rimasto perplesso ma il fatto che il dottore si esprima in modo così categorico e dal momneto che non è uno sprovveduto, mi è sorto questo interrogativo.
Pondle
Junior Member
Junior Member
 
Messaggi: 75
Iscritto il: 23 gen 2009, 18:32

Re: Olio crudo o leggermente cotto?

Messaggioda BIKER40 il 10 feb 2009, 12:07

Pondle ha scritto:Si riferisce anche all'olio di oliva..Anche io sono rimasto perplesso ma il fatto che il dottore si esprima in modo così categorico e dal momneto che non è uno sprovveduto, mi è sorto questo interrogativo.


Ma motiva la cosa?

Siceramente: a me... m' par' nà struzat'. La mia doppia dermatite (grave: seborroica e rosacea) l'ho risolta al 100% con la paleo-semi-RAW.

Ciao.
Le malattie non ci piovono addosso dal cielo,
Sono il risultato di piccoli e quotidiani peccati che compiamo contro la Natura.
Quando si accumula una quantità sufficiente di peccati, le malattie appaiono improvvisamente.
Ippocrate.
Avatar utente
BIKER40
Honorary Member
Honorary Member
 
Messaggi: 19129
Iscritto il: 27 set 2005, 11:48
Località: Umbria

Re: Olio crudo o leggermente cotto?

Messaggioda Musil il 10 feb 2009, 19:10

BIKER40 ha scritto:
Pondle ha scritto:Si riferisce anche all'olio di oliva..Anche io sono rimasto perplesso ma il fatto che il dottore si esprima in modo così categorico e dal momneto che non è uno sprovveduto, mi è sorto questo interrogativo.


Ma motiva la cosa?

Siceramente: a me... m' par' nà struzat'. La mia doppia dermatite (grave: seborroica e rosacea) l'ho risolta al 100% con la paleo-semi-RAW.

Ciao.

ecco io l'ho risolta nello stesso modo e assumo quantitativi d'olio clamorosi...anche a me sembra un po' una cagata...
Victor
Musil
Advanced Member
Advanced Member
 
Messaggi: 1008
Iscritto il: 26 gen 2009, 20:52
Località: bologna

Re: Olio crudo o leggermente cotto?

Messaggioda dany il 7 giu 2009, 13:34

bravi!!! anche a me sembra proprio una grandissima stronzata, anzi, l'olio crudo fa guarire la psoriasi e la dermatite ( io ne so qualcosa, xchè ce l'avevo grave al cuoio capelluto ed ora mi sta guarendo grazie all'olio di pesce ed impacchi di olio di lino crudi! )...invece l'olio cotto sviluppa sostanze cancerogene, è pesante da digerire e tende a fare ingrassare ( in quanto con la cottura viene distrutta la lipasi ), inoltre perde sostanze indispensabili come le vitamine E ed F ( acidi grassi essenziali )...è da anni che o mangio scondito oppure condisco soltanto a crudo, e ne ho tratto grandi giovamenti, mentre l'olio cotto mi causava solo danni...
dany
Advanced Member
Advanced Member
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 23 mag 2009, 8:10


Torna a Stili alimentari a confronto (Zona, Paleodiet, RAW, etc...)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti